La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Viale degli Angeli, iniziano i lavori di riqualificazione

Mercoledì 14 luglio iniziano i lavori del primo lotto dell'intervento sul viale: tra gli interventi la pavimentazione dei due vialetti pedonali e ciclabili con asfalto colorato e la messa in sicurezza della curva prima del Santuario

La Guida - Viale degli Angeli, iniziano i lavori di riqualificazione

Cuneo – Iniziano mercoledì 14 luglio i lavori di riqualificazione e valorizzazione di Viale degli Angeli previsti all’interno del Progetto di Strategia Urbana “Cuneo Accessibile”. Il progetto mira alla connessione del polo turistico culturale di Caserma Montezemolo con il polo ambientale del Viale e del Parco fluviale, con l’intento di recuperare e rafforzare il viale alberato, attraverso una nuova pavimentazione e la sistemazione delle aree verdi (compresa una manutenzione straordinaria delle alberate e l’eventuale sostituzione o integrazione di alberi) e migliorarne così l’accessibilità e la percorrenza, sia nella parte centrale che nelle 2 corsie laterali.

L’intervento, suddiviso in 4 lotti, dal costo complessivo di circa 1,9 milioni di euro e finanziato per circa l’80% con i fondi europei del Programma Operativo Regionale FESR 2014/2020 – Asse IV Sviluppo Urbano Sostenibile, prevede la riqualificazione e valorizzazione di Viale degli Angeli (Lotto 1), la valorizzazione e cura del patrimonio verde, con la piantumazione di oltre 300 alberi che troveranno posto al fiando dei circa 1.150 già presenti (Lotto 2), la posa di nuovo arredo urbano e la valorizzazione del patrimonio storico e ambientale (Lotto 3) e azioni di moderazione del traffico (Lotto 4, già portato a termine attraverso la realizzazione degli attraversamenti pedonali rialzati).

I lavori del Lotto 1 (dal vaolre di circa 900.000 euro), in partenza questa settimana, prevedono il ripristino della pavimentazione dei due vialetti alberati con uso di ”asfalto colorato” (per riprendere la colorazione di strada sterrata) e il miglioramento del fondo stradale, la rifilatura delle corsie pedonali e delle aiuole con posa di nuovi cordoli, con particolare attenzione al miglioramento dell’accessibilità, il miglioramento e potenziamento delle reti di smaltimento acque, con nuove condotte interrate e messa in quota di pozzetti e caditoie, il ripristino della sezione di scorrimento del canale irriguo, la nuova pavimentazione di parte della carreggiata centrale e il miglioramento della sicurezza della curva del Santuario.

Verrà inoltre pavimentato con cubetti in calcestruzzo il tratto di controviale antistante la scuola primaria “Nuto Revelli. In concomitanza con le opere del Lotto 1, si procederà con una prima fase di sistemazione di alcune fontanelle lungo il viale e il ripristino di parte dell’arredo urbano esistente (intervento che sarà poi completato con il Lotto 3)

Mercoledì 14 luglio il cantiere prenderà il via con il posizionamento dei cartelli e l’allestimento del magazzino da parte della ditta appaltatrice, la “Nuova Idro S.r.l. di Fossano”. I lavori stradali sui controviali ciclopedonali inizieranno il giorno successivo, con chiusure parziali (su uno solo dei controviali e per uno o due isolati per volta), in modo da limitare il più possibile i disagi per i residenti.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente