La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 23 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Confesercenti dal Prefetto per le esigenze dei locali pubblici

Il ringraziamento della categoria alle istituzioni per aver compreso le necessità di chi lavora fuori casa, conciliando rispetto delle regole e buon senso

La Guida - Confesercenti dal Prefetto per le esigenze dei locali pubblici

Cuneo – Una delegazione dell’organizzazione datoriale del commercio Confesercenti ha incontrato nella mattinata di oggi (giovedì 24 dicembre) il Prefetto Fabrizia Triolo, per discutere i problemi del comparto. “Siamo soddisfatti – spiega il direttore provinciale Nadia Dal Bono – che il Prefetto abbia accolto la nostra richiesta, avanzata alcuni giorni fa, sulla possibilità da parte di quegli operatori che lavorano all’aperto o comunque lontano da casa ed uffici, di poter usufruire dei bagni dei locali pubblici, chiusi per emergenza Covid ai clienti abituali. Si tratta di un’esigenza pratica che però grava maggiormente sulle difficoltà lavorative già riscontrate in abbondanza in questi ultimi mesi di emergenza”.
“Con il prefetto Triolo abbiamo anche parlato delle multe che in questo ultimo periodo sono state elevate ad alcuni titolari di bar della Granda, per clienti che hanno bevuto il caffè nelle strette vicinanze del locale. Pur ribadendo la necessità assoluta e condivisa di far rispettare le leggi e in questo momento anche tutelare la salute della comunità, il Prefetto ha ribadito la volontà di mantenere e far rispettare le regole senza dimenticare il buon senso di tutti” (nella foto, la Prefettura di Cuneo).

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente