La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 19 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Carlotta Saracco vince a Solda

Successo in rimonta nello Slalom conclusivo al Trofeo Livata

La Guida - Carlotta Saracco vince a Solda

Stelvio – Si è conclusa nel migliore dei modi l’avventura di Carlotta Saracco (Centro Sportivo Esercito) alla quattro giorni di competizioni Fis sulle nevi altoatesine di Solda, frazione di Stelvio che ha ospitato il Trofeo Livata. La 21enne limonese nei giorni scorsi aveva collezionato un secondo e un terzo posto in gigante e un ottavo posto nello slalom speciale d’esordio. Nell’ultima gara della manifestazione l’atleta cresciuta agonisticamente nell’Equipe Limone si è invece imposta ribaltando nella seconda manche di slalom speciale il risultato parziale che a metà gara la vedeva alle spalle della leader provvisoria Celina Haller con 10 centesimi di ritardo. Saracco si è imposta con 6 centesimi sulla 20enne altoatesina delle Fiamme Gialle grazie al tempo complessivo di 1’47″60, terza la francese Clarisse Breche

Ordine d’arrivo SL femminile FIS Solda (Ita):

1 (2). Carlotta Saracco (Ita) 1″47″60

2 (1). Celina Haller (Ita) a 0″06

3 (8). Clarisse Breche (Fra) a 0″09

4 (3). Vera Tschurtschentahler (Ita) a 0″17

5 (3). Resi Stiegler (Usa) a 0″52

6 (6). Charlotte Lingg (Lie) a 0″61

7 (10). Roberta Midali (Ita) a 0″72

8 (7). Caitlin McFarlane (Fra) a 0″76

9 (15). Zrinka Ljutic (Cro) a 0″86

10 (9). Chiara Pogneaux (Fra) a 1″09

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente