La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 23 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Kakfa al contrario alle prese con la Brexit

Un sarcastico McEwan regala un piccolo pamphlet sull’oggi

La Guida - Kakfa al contrario alle prese con la Brexit

Kafka al contrario. In McEwan non è l’uomo a mutarsi in uno scarafaggio ma esattamente il contrario. E non in un “uomo qualunque” ma nel primo ministro britannico.

McEwan è durissimo e regala una satira feroce della società di oggi, e della pericolosa tendenza, in campo politico, di propugnare come “miracolose” soluzioni populiste e come normali improvvise inversioni ideologiche senza nessun pudore. Una feroce e spassosa parodia della Brexit e un’accusa da progressista indignato contro il primo ministro Boris Johnson. Esilarante la scena della prima riunione di lavoro del premier Jim Sams ex scarafaggio che deve trattenersi per evitare di cacciare un moscone che gira nella stanza.  Ma Sams si rende subito conto che gran parte del suo Gabinetto ha subito la stessa sorte e che quegli scarafaggi trasformati in umani sono più che disposti ad abbracciare le sue “innovative” idee di governo, che fanno inorridire chiunque ad eccezione del presidente degli Stati Uniti d’America, che lo appoggia con entusiasmo.

La Gran Bretagna si è divisa in due: i conservatori seguaci dell’economia così come la conosciamo e i seguaci del Reversalism, una nuova teoria che inverte le regole del mercato, dove i saranno i lavoratori a pagare i propri datori di lavoro, i clienti a ricevere il denaro dell’hotel in cui alloggiano; e il musicista che vuole esibirsi deve versare una somma al proprietario.

Ovviamente ogni riferimento a persone realmente esistenti e a fatti realmente accaduti è voluto con la solita intelligenza, spirito e caustica ironia di uno dei più grandi scrittori viventi.  Per McEwan questa metamorfosi al contrario diventa una lente attraverso cui osservare un mondo ormai del tutto sottosopra.

Lo scarafaggio
di Ian McEwan
Einaudi
16 euro

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente