La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 20 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Brexit e diritti dell’uomo

Sulla violazione dei diritti dell’uomo, Londra ha fatto valere la sua indipendenza dall'Ue adottando proprie sanzioni, particolari e individuali

La Guida - Brexit e diritti dell’uomo

Tanto si è detto e si è scritto su Brexit e sulle difficoltà di trovare un accordo in grado di soddisfare le due parti al momento della separazione. Al di là tuttavia degli aspetti tecnici e politici di questo divorzio, rimane il fatto che da un punto di vista culturale e di condivisione di valori fondamentali, l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea ha un sapore alquanto amaro.

Ed è appunto anche sulla violazione dei diritti dell’uomo che proprio lunedi’ scorso, Londra ha fatto valere la sua sovrana indipendenza dall’UE, adottando proprie sanzioni, particolari e individuali, contro 25 cittadini russi, coinvolti nella morte dell’avvocato Magnitsky nel 2009 e altri 20 cittadini sauditi perché, sempre secondo Londra, coinvolti nell’omicidio del giornalista Jamal Khashoggi. Non solo, ma sanzioni anche per due generali del Myanmar, responsabili di brutali violenze nei confronti della minoranza musulmana dei Rohinga e per altri due funzionari della dittatura nordcoreana.

Gli averi di questi personaggi verranno congelati e sarà loro vietata qualsiasi operazione finanziaria nel Regno Unito.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente