La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Venasca una pietra per ricordare i caduti della Grande Guerra

Sono stati 38 i venaschesi morti nel conflitto

La Guida - A Venasca una pietra per ricordare i caduti della Grande Guerra

Venasca –  L’Amministrazione Comunale ha risposto all’invito della Città di Biella, prendendo parte all’iniziativa che prevede l’allestimento di un’area monumentale dedicata ai Caduti della prima guerra mondiale. L’’iniziativa è proposta dal Circolo Culturale Sardo, condivisa dal Comune di Biella e sostenuta dal Prefetto di Biella: progetto rientrante nel programma ufficiale delle commemorazioni del centenario della prima guerra mondiale a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Le pietre inviate dai comuni partecipanti verranno collocate presso l’area monumentale di Nuraghe Chervu. Il sindaco Dovetta: “La targa porta inciso il numero 39, a ricordo dei venaschesi caduti nel primo conflitto mondiale. In settimana la pietra verrà consegnata a Biella. Il 17 marzo, a posa ultimata, una delegazione del Comune di Venasca, prenderà parte alla cerimonia di inaugurazione”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente