La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Da Boves alla Cina con l’obiettivo di trionfare in Lettonia

I fratelli Becchis si cimentano nello sci di fondo per preparare i mondiali di skiroll

La Guida - Da Boves alla Cina con l’obiettivo di trionfare in Lettonia

Boves – Passa anche dalla Cina e dallo sci di fondo il cammino di avvicinamento di Emanuele e Francesco Becchis all’obiettivo stagionale dei Campionati Mondiali di Skiroll in programma in agosto in Lettonia. I pluridecorati campioni bovesani sono stati fra gli ospiti dell’edizione 2019 del China Tour de Ski, manifestazione che si ispira al Tour de Ski Europeo. Per una settimana dal primo gennaio gli azzurri hanno raggiunto l’oriente per partecipare a una gara sprint (a Changbaishan) e una 50km (Changchun). Il fatto che lo sport si poggi sul sacrificio i due bovesani lo hanno capito sin da subito con ritardi di voli e smarrimento di valigie. La prima gara ha visto i fratelli Becchis privi del proprio materiale tecnico. Con gli sci prestati dagli avversari, Francesco ed Emanuele hanno comunque superato l’ostacolo delle batterie per poi arenarsi nelle fasi finali a causa della rottura degli sci. La febbre ha condizionato poi l’esperienza sulla “Cina Vasaloppet” (la gara di 50 km che si ispira alla Vasaloppet scandinava articolata sulla distanza di 90km) di Emanuele Becchis che si è visto costretto al ritiro. Il fratello Francesco è invece riuscito a portare a termine la fatica nonostante un fastidioso vento che ha condizionato la prestazione dei partecipanti.

Dopo aver visitato Pechino, al ritorno a Boves, i ragazzi bovesani hanno almeno recuperato i bagagli con tutta l’attrezzatura tecnica.

“Nonostante le difficoltà – commentano Emanuele e Francesco – l’esperienza è positiva perché abbiamo avuto l’opportunità di confrontarci con atleti provenienti da ogni parte del mondo. Molti saranno i nostri avversari nelle gare di skiroll che andremo ad affrontare in primavera ed estate”. Obiettivi vicini per quel che concerne il calendario ma che richiedono nell’immediato la prosecuzione della preparazione sugli sci di fondo. “Nelle prossime settimane – prosegue Emanuele – mi concentrerò sulle “super sprint” utili per arrivare preparato a difendere i titoli mondiali di skiroll conquistati negli anni scorsi. Il 1 febbraio sarò in Germania, poi in Repubblica Ceca, Svezia e Norvegia. Francesco mi affiancherà in alcune gare e si concentrerà sulle competizioni di Coppa Italia”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente